ROMA – Al via la 24esima edizione del Mastercourse di Anorc, il percorso d’eccellenza pratico e multidisciplinare sui modelli della governance digitale e della protezione dei dati personali che dal 3 novembre al 15 dicembre si svolgerà in diretta streaming su Piattaforma Digital & Law Academy. Un percorso pensato per coloro che all’interno della propria organizzazione, pubblica o privata, siano interessati ad acquisire le competenze giuridiche, tecniche e organizzative, necessarie per saper strutturare, gestire, valutare o consolidare i processi in ambito digitale. Il Mastercourse Anorc si rivolge, altresì, ai liberi professionisti che svolgono attività di consulenza in materia di digitalizzazione, innovazione e protezione dei dati personali, nonché a neolaureati, Manager, Responsabili IT, Responsabili HR, Consulenti, Avvocati, Ingegneri, Data Protection Officer, Imprenditori, professionisti del settore IT/Security che intendano acquisire delle competenze di livello più avanzato.

“Siamo arrivati alla 24esima edizione del Mastercourse Anorc che si occupa ormai da tanti anni di custodia di dati, informazioni e documenti informatici; è un po’il fiore all’occhiello della nostra Associazione. Quest’anno abbiamo voluto ampliare quel percorso multidisciplinare che l’ha sempre caratterizzato perché accanto alla parte relativa alla digitalizzazione documentale e alla protezione dei dati personali che da sempre lo caratterizzano, abbiamo aggiunto una parte fondamentale dedicata alla cybersecurity – ha sottolineato Andrea Lisi, direttore scientifico del Mastercourse – Abbiamo scelto dei docenti che si occupano di queste materie da tanto tempo e hanno una notevole esperienza anche pratica nelle organizzazioni pubbliche e private”.

Il corso si svilupperà lungo 11 giornate non consecutive da 5 ore ciascuna distribuite in due sessioni: mattutina, durante la quale saranno affrontati gli argomenti dal punto di vista più teorico-giuridico; pomeridiana, dedicata all’approfondimento di specifiche e attuali tematiche o a case studies; con un orario che va dalle 10 alle 13 e dalle 14:30 alle 16:30.

I partecipanti avranno la possibilità di acquisire direttamente gli strumenti normativi e operativi, conoscere le modalità di applicazione e le misure di sicurezza da adottare, alla luce degli ultimi aggiornamenti in materia, tra cui le Linee Guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici (che dal 1 gennaio 2022 sostituiranno a tutti gli effetti l’apparato dei tre DPCM risalenti al 2013/2014), nonché gli specifici profili applicativi del GDPR – Regolamento UE 679/2016 nei contesti di gestione di dati e documenti digitali, analisi dei rischi e scelta delle misure di sicurezza, valutazione d’impatto e compliance.

A conclusione del percorso formativo sono previste 4 Masterclass dedicate a specifici ambiti:

I MASTERCLASS: Documenti aziendali fiscalmente rilevanti e e-commerce (27 gennaio);

II MASTERCLASS: eHealth e protezione dei dati personali (24 febbraio);

III MASTERCLASS: Banche e assicurazioni (17 marzo);

IV MASTERCLASS: Servizi on line nelle PA (14 aprile).

Nel primo modulo si affronterà il tema della formazione dei documenti informativi, le firme elettroniche e i sigilli, la gestione documentale e la conservazione dei documenti informatici. Nel secondo modulo si tratteranno i tempi del trasferimento di dati all’estero e servizi cloud, i principi metodologici per la protezione dei dati personali nel Gdpr, le policy aziendali e infragruppo oltre alla corretta gestione dei leads e dei cookie. Il terzo modulo rappresenta una novità di quest’anno perché è stata introdotta l’information security, l’informatica forense e la verifica della compliance.

Il corso è patrocinato da: Garante per la protezione dei dati personali, AgID – Agenzia per l’Italia Digitale, A.G.I., AIDR, AIPSI, ANDIP, CDTI, Circolo Giuristi Telamatici, IBIMI, Procedamus, SIT -Società Italiana di Salute Digitale e Telemedicina. Fino al 22 ottobre è possibile approfittare della speciale promozione EARLY BIRD per tutti i nuovi iscritti. Per ulteriori informazioni su programma e modalità di erogazione è possibile consultare la pagina del corso oppure scrivere a: formazione@digitalaw.it. 

Comunicato a cura di Agenzia Stampa DiRE

 

 

Seguici sui Social: