13/12/2020 - 13/12/2020

LA CRIMINALISTICA: IL CONTENITORE DELLE MODERNE TECNICHE DI INDAGINE FORENSE E ANCHE DELLA GRAFOLOGIA
13 dicembre 2020 – FAD – AGI Lombardia

40,00

È noto a tutti i grafologi che operano nel forense che la loro disciplina è parte integrante della criminalistica. Possiamo definire la CRIMINALISTICA come quella particolare e complessa tecnica dell’investigazione criminale che studia l’insieme dei mezzi, suggeriti dalle varie scienze, per l’accertamento dell’oggettività del reato e la scoperta dell’autore. Il suo ambito specifico sono le indagini dirette, quelle cioè che si compiono sulla scena del luogo in cui il reato è stato commesso e immediatamente dopo l’evento.

Descrizione

Dalle 9.30 alle 13.30

Abstract:
È noto a tutti i grafologi che operano nel forense che la loro disciplina è parte integrante della criminalistica. Possiamo definire la CRIMINALISTICA come quella particolare e complessa tecnica dell’investigazione criminale che studia l’insieme dei mezzi, suggeriti dalle varie scienze, per l’accertamento dell’oggettività del reato e la scoperta dell’autore. Il suo ambito specifico sono le indagini dirette, quelle cioè che si compiono sulla scena del luogo in cui il reato è stato commesso e immediatamente dopo l’evento.
Ad essa, tra molte altre specialità, appartengono l’analisi della scena del crimine, la fotografia giudiziaria, la dattiloscopia, l’antropometria, la balistica forense e anche, per l’appunto, la grafologia forense. I padri fondatori della moderna criminalistica si sono tutti interessati all’analisi della scrittura (Ottolenghi e Locard, per tutti), e il metodo che introdusse Bertillon (il portrait parlé) è ancora usato nelle sezioni di identità grafica della polizia scientifica e dei Ris; lo stesso metodo, peraltro, che tutt’oggi si impiega per svolgere correttamente il sopralluogo di polizia scientifica.
Ma i grafologi conoscono la criminalistica? Sanno cos’è e come si deve agire in una scena di un crimine? Hanno mai sentito parlare della dattiloscopia o sanno a cosa serve? E il DNA, e la balistica? E sanno cos’è e a che serve l’antropometria? E hanno idea dei vari protocolli in uso presso ciascuna disciplina, molti dei quali indicati anche per la grafologia forense?
A Chi tra noi svolge la materia che conosce praticandola da solo nel suo ufficio ritenendo che gli basta e gli avanza, e che il tempo che ha è poco e gli è appena sufficiente per curare lo specifico aggiornamento della sua esclusiva competenza, per onestà, gli si sconsiglia di partecipare a questo incontro perché ci sarà poca grafologia ma molto di tutta la restante criminalistica, raccontata con dovizia e approfondimenti e con slide realistiche. Chi, invece, deciderà di aderire dovrà avere spirito critico, dovrà essere curioso, dovrà fare delle domande, anche quelle più ovvie e meno scontate o meno “politicamente corretto”, attraverso le quali potrà capitargli di rivedere e rivisitare consolidati convincimenti, perché solo la conoscenza di tutto quanto sta attorno al nostro mondo, le cc.dd. conoscenze “trasversali”, ci aiuterà ad essere più partecipi ma anche più critici non solamente dell’ambiente forense che frequentiamo ma anche verso noi stessi e la società in cui viviamo. La criminalistica, peraltro, è al centro del tavolo di lavoro ,GL 28 dell’UNI di Milano, al quale l’AGI partecipa sin dal suo insediamento. Tra le varie discipline che il tavolo ha preso in esame al fine di normarle e disciplinarle secondo le norme di riferimento UE (requisiti, formazione, aggiornamento, anzianità, ecc.), anche allo scopo di poterle poi accompagnare alla certificazione della professione, la grafologia forense e la grafometrica ne fanno parte a pieno titolo.

Programma:
L’incontro, della durata di 4 ore, dopo una parte introduttiva sulla Criminalistica, proseguirà con l’analisi di casi concreti.

Costo:
40,00 euro

  SCARICA LA LOCANDINA COMPLETA

Seguici sui Social:

Informazioni aggiuntive

Soci

SOCI PROFESSIONISTI, STUDENTI DI GRAFOLOGIA

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LA CRIMINALISTICA: IL CONTENITORE DELLE MODERNE TECNICHE DI INDAGINE FORENSE E ANCHE DELLA GRAFOLOGIA
13 dicembre 2020 – FAD – AGI Lombardia”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

APPUNTAMENTI DI DICEMBRE DI AGI NAZIONALE

DIPARTIMENTO PERITALE

ANALISI E COMPARAZIONE DELLA FIRMA GRAFOMETRICA – AGGIORNAMENTO ANNO 2020 –

Sabato 5 dicembre 2020 – evento in Webinar

VAI ALLA PAGINA DEL SITO

 

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA GENERALE ORDINARIA DEGLI ASSOCIATI AGI – in FAD

Il giorno 6 dicembre 2020 alle ore 10.00 fino alle ore 13,00 circa

è indetta la prosecuzione dell’Assemblea ordinaria degli associati A.G.I. iniziata a Bologna in data 4 ottobre - con collegamento webinar

VAI ALLA PAGINA DEL SITO

Holler Box