I DIPARTIMENTI A.G.I. 

 

 

L’A.G.I. si trova oggi a svolgere un ruolo di riferimento sempre più importante ed impegnativo, volto non solo alla qualificazione della professionalità dei grafologi, ma anche alla sensibilizzazione del pubblico circa le potenzialità e l’utilità dei servizi grafologici, nonchè alla garanzia dei livelli di qualità delle prestazioni professionali dei suoi associati.
Per questo ha istituito quattro dipartimenti per i quattro ambiti di applicazione della disciplina grafologica.
Gli obiettivi di ogni dipartimento sono contenuti nell’Art. 2 del Regolamento dipartimentale.

Il dipartimento rappresenta una innovazione di valenza altamente strategica finalizzata da un lato all’esigenza di rendere più efficiente la comunicazione, le iniziative formative, i rapporti con gli associati, i direttivi regionali e le istituzioni; dall’altro al bisogno di garantire ulteriormente i criteri di qualità, rigore e affidabilità del servizio ai clienti finali, secondo quanto previsto dal codice deontologico e dalla L. 4/2013.

 

Ogni dipartimento presidia tre aree specifiche:

  • area della formazione;

  • area della ricerca;

  • area delle relazioni e comunicazioni interne ed esterne

 

CONTATTI DEI DIPARTIMENTI

 

 

 

I dipartimenti comunicheranno via e-mail con il Direttivo Nazionale, le sezioni, i vari organi Istituzionali, i referenti con delega e gli associati attraverso i seguenti indirizzi di posta elettronica:

 

Dipartimento Peritale:                                                                   agiperitale@gmail.com

 

Dipartimento dell’orientamento e del lavoro:                       agiprofessionale@gmail.com

 

Dipartimento Evolutivo-Familiare:                               agievolutivofamiliare@gmail.com

 

Dipartimento Educazione Gesto Grafico:                               agigestografico@gmail.com

 

 

Grafologia Peritale

La perizia grafologica viene richiesta in sede civile in caso di disconoscimento di firme, sigle, scritture private e in sede penale in quei casi in cui la scrittura viene utilizzata al fine di compiere un reato per cui viene richiesto di individuare l’autore di uno scritto.

Le perizie vengono richieste da privati, avvocati, magistrati.La possibilità di arrivare a conclusioni valide non significa naturalmente rispondere al quesito sempre con la certezza che una determinata mano abbia o non abbia vergato la grafia contestata o incriminata.

La grafologia nell’ambito giudiziario viene definita “peritale”, e vuole analizzare e confrontare le scritture contestate con l’obiettivo di accertarne la veridicità. Il Perito attraverso esami strumentali accerta la contraffazione dello scritto o firma su:

Contratti Vari – Testamenti – Fideiussioni Disconosciute – Firme Su Titoli – Procure – Copie Commissioni

Il Dipartimento Peritale AGI costituito nel 2017 nell’ambito dell’Associazione, intende sottolineare l’importanza e la finalità del protocollo AGI/ENFSI, nonchè la necessità di conferire maggiore credibilità alla figura dell’esperto forense e scientificità all’accertamento tecnico.

A tal fine intende promuovere più occasioni formative e informative e stabilire delle linee guida che tengano conto sia dell’esperienza che della realtà italiana.

Il grafologo forense è il professionista che applica il metodo grafologico alle caratteristiche del tracciato grafico per identificare l’autore di uno scritto in ambito forense, mediante l’analisi e la comparazione di grafie e documenti.

Il suo ambito di applicazione si estende anche alla firma grafometrica e ai documenti digitali.

 

CONTATTO del DIPARTIMENTO PERITALE :

agiperitale@gmail.com

 

COMPOSIZIONE del DIPARTIMENTO 

Patrizia Pavan  Claudia Ricci  Giuseppe Santorelli 

GRAFOLOGIA FAMILIARE

Il Grafologo della consulenza delle relazioni di coppia e familiari individua le caratteristiche di ciascuno al fine di mettere a fuoco le qualità portanti di ogni componente, le rispettive risorse ed i limiti personali. Lo scopo è quello di avere una maggiore consapevolezza della propria irrinunciabile unicità e favorire, attraverso la comprensione delle peculiarità di ogni membro, lo sviluppo delle potenzialità per una migliore integrazione nel sistema e per la realizzazione personale, ma anche di migliorare la qualità della comunicazione e una relazione più consapevole tra gli individui parte del sistema.

 

CONTATTO del DIPARTIMENTO FAMILIARE :

agievolutivofamiliare@gmail.com

COMPOSIZIONE del DIPARTIMENTO

Silvia Lazzari  Iride Conficoni  Elena Manetti

GRAFOLOGIA FAMILIARE

In questo settore il grafologo esamina le scritture con l’obiettivo di rilevare le risorse degli individui che fanno parte di una coppia o di una famiglia, agevolare il riconoscimento degli aspetti unici ed irripetibili di ogni persona, aiutandola a raggiungere una migliore comprensione del proprio ruolo all’interno della coppia o della famiglia stessa.

La grafologia per la consulenza familiare permette d’investigare nell’animo della persona dal punto di vista intellettivo che affettivo. Il grafologo, nell’ambito della grafologia familiare, comprende le relazioni che l’uno instaura con l’altro, specie quella familiare, che è l’ambiente relazionale di ogni persona.

GRAFOLOGIA ETA’ EVOLUTIVA

Il grafologo consulente dell’età evolutiva osserva e studia l’attività grafica nel corso dell’infanzia e adolescenza per coglierne e valutarne i passaggi e le trasformazioni nel processo di crescita personale. Nella sua consulenza rileva le potenzialità da sviluppare con l’obiettivo di fornire all’educatore (genitore, insegnante, etc) una visione dinamica e prospettica del minore in evoluzione. In particolare si focalizza sulle risorse e sulle caratteristiche evolutive per stimolare l’attivazione o la riattivazione del processo di sviluppo.

 

CONTATTO del DIPARTIMENTO EVOLUTIVO :

agievolutivofamiliare@gmail.com

COMPOSIZIONE del DIPARTIMENTO

Silvia Lazzari   Iride Conficoni   Elena Manetti

La Preparazione

Attraverso tale studio è possibile indirizzare l’adolescente ed il giovane verso la scelta di un campo di studio che corrisponda non solo ai suoi specifici interessi, ma anche alle sue attitudini. Il grafologo deve acquisire una adeguata preparazione per operare in questo settore perché non si possono applicare ai ragazzi gli stessi criteri utilizzati nell’analisi grafologica degli adulti.

CONSULENZA DELL’ORIENTAMENTO E DEL  LAVORO

Tale ambito di applicazione della grafologia è di supporto alla persona, perché attraverso lo studio delle dinamiche grafo motorie è possibile favorire nell’individuo  l’acquisizione della consapevolezza delle proprio risorse  e dei propri ambiti di miglioramento, allo scopo di orientarsi nei percorsi di studio e di inserirsi con soddisfazione nel mondo del lavoro, perseguendo obiettivi non solo economici ma anche di autorealizzazione.  In tal senso la consulenza offerta dal grafologo dell’orientamento e del lavoro è utile  a studenti,  genitori, insegnanti e operatori sociali.

Anche le organizzazioni di lavoro possono trovare nel lavoro del grafologo un validissimo supporto per un impiego ottimale del personale in relazione alle esigenze del mercato e del lavoro e per la valorizzazione e lo sviluppo professionale dei propri collaboratori.

 

 

CONTATTO del DIPARTIMENTO ORIENTAMENTO E LAVORO :

agiprofessionale@gmail.com

COMPOSIZIONE del DIPARTIMENTO

Alessandra Millevolte MariaClaudia Canella Lucia Benedos

EDUCAZIONE DEL GESTO GRAFICO

 

  • Il grafologo Educatore del gesto grafico è un grafologo professionista in possesso di diploma triennale e di ulteriore  specializzazione in Educazione del gesto grafico .

    E’ la  figura professionale che favorisce, sostiene e integra i processi di apprendimento dell’espressione del gesto grafico e della scrittura manuale.

    Promuove lo sviluppo e l’educazione di un gesto grafico funzionale ed adeguato ai ritmi personali, offrendo il suo servizio sia a clienti privati, sia ad organizzazioni sia ad altri professionisti.

    Svolge attività di:

    • Consulenza individuale riguardo alle difficoltà grafomotorie e al potenziamento delle abilità di base per favorire un gesto grafico funzionale e scorrevole.
    • Recupero della scrittura manuale e del corsivo in particolare, attraverso l’identificazione di strategie e percorsi individualizzati.
    • Organizzazione di laboratorisia nella scuola primaria che nell’infanzia per favorire lo sviluppo del gesto grafico e l’apprendimento della scrittura manuale.
    • Formazione per i docenti sia nella scuola primaria che nella scuola dell’infanzia attraverso corsi specifici che forniscono riferimenti scientifici della pedagogia e della didattica utili al corretto apprendimento del gesto grafico e della scrittura
    • Studio, ricerca, formazione e consulenza professionale nell’ambito della scuola e ovunque siano richieste le sue competenze professionali.
    • Collaborazione in équipe multidisciplinari e con altri professionisti del settore (Neuropsichiatri, Psicologi, Logopedisti, TNPEE, Psicomotricisti, Pedagogisti, Insegnanti, Educatori ed esperti in DSA e BES).

     

     

CONTATTO del DIPARTIMENTO EDUCAZIONE GESTO GRAFICO  :

agigestografico@gmail.com

COMPOSIZIONE del DIPARTIMENTO

Paola Gardoni   Isabella Fantozzi   <vacante>

La Preparazione

Attraverso tale studio è possibile indirizzare l’adolescente ed il giovane verso la scelta di un campo di studio che corrisponda non solo ai suoi specifici interessi, ma anche alle sue attitudini. Il grafologo deve acquisire una adeguata preparazione per operare in questo settore perché non si possono applicare ai ragazzi gli stessi criteri utilizzati nell’analisi grafologica degli adulti.

GRAFOLOGIA ETA’ EVOLUTIVA

Questo settore della grafologia si occupa dello studio dell’attività grafica nel corso dell’infanzia e dell’adolescenza, individuandone i passaggi e le trasformazioni che accompagnano la crescita. Studia e mette in pratica lo studio della grafia nel corso dell’infanzia e dell’adolescenza. Lo scopo è di dare indicazioni educative orientando le potenzialità del minore, o per intervenire su eventuali situazioni di disagio, senza che lo stesso possa accorgersi di ciò, poiché vengono analizzati i suoi scritti e/o disegni.

Il grafologo ascolta  le aspirazioni coscienti del ragazzo che possono essere frutto di condizionamenti delle scelte degli amici e, quindi, prospetta le eventuali difficoltà derivanti da capacità non adeguate o rassicura sulle buone possibilità di riuscita in un indirizzo scolastico o in un determinato settore lavorativo.

CONTATTO del DIPARTIMENTO ETA’ EVOLUTIVA :

 

agievolutivofamiliare@gmail.com

COMPOSIZIONE del DIPARTIMENTO

NOME 1                                NOME 2                         NOME 3

La Preparazione

Attraverso tale studio è possibile indirizzare l’adolescente ed il giovane verso la scelta di un campo di studio che corrisponda non solo ai suoi specifici interessi, ma anche alle sue attitudini. Il grafologo deve acquisire una adeguata preparazione per operare in questo settore perché non si possono applicare ai ragazzi gli stessi criteri utilizzati nell’analisi grafologica degli adulti.

Area dedicata alle attività delle Sezioni Locali

Le Sezioni Locali sono un punto di riferimento per tutti i soci e per chi è interessato nel territorio a conoscere la grafologia. Rappresentano l’anello di congiunzione tra la realtà del singolo grafologo e quella dell’Associazione Nazionale.

Tutti coloro che intendono comunicare con AGI possono farlo tramite le sezioni, contattando i rispettivi presidenti.

Rivolgiti alla Sezione Locale AGI per:

  • richiedere informazioni
  • conoscere le ultime novità
  • essere aggiornato su incontri, corsi, convegni

Sezioni Locali Associazione Grafologica Italiana

Clicca sulla Regione di tuo interesse per accedere al Sito Web della Sezione Locale AGI :

Sezioni Regionali Placeholder
Sezioni Regionali